Come creare una password davvero difficile da hackerare

Nei quasi 10 anni in cui offro supporto tecnico alle grandi aziende ho visto praticamente tutto. Se qualcosa mi è diventato chiaro - tra molte altre cose - è che le persone non prestano molto interesse alla forza delle loro password . Inoltre, se li costringi a cambiare la password del loro account con una più sicura, è probabile che alcuni "spiriti liberi" ti cavalchino un bel pollo di tanto in tanto.

La sicurezza online è essenziale e una buona password è la principale barriera che separa i ladri dalle nostre applicazioni, negozi e siti Web su Internet. Quindi oggi daremo un'occhiata ad alcuni consigli per creare una password davvero efficace per i nostri account online .

5 suggerimenti per creare una password complessa, facile da ricordare, ma difficile da hackerare

La prima cosa che dobbiamo tenere a mente è che nessuna password è esente da hacker. Non importa quanto complesso possa essere, possiamo sempre essere vittime di massicci furti di dati ed essere completamente esposti. Pertanto, dobbiamo sempre aggiungere un ulteriore livello di sicurezza e cambiare la password periodicamente ogni 3 mesi, o almeno 1 volta all'anno .

Una password complessa deve contenere almeno 12 caratteri

Perché una password sia considerata sicura, deve essere composta da almeno 12 caratteri. Inoltre, deve includere lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli . Alcuni esperti di sicurezza raccomandano addirittura di aumentare la cifra a 15 caratteri, dove le forze di calcolo devono essere davvero potenti per superare la sua complessità.

Evita l'ovvio

Utilizzando i nomi dei parenti, la nostra data di nascita, le password di tipo "password" o "password", sono ovvi che dobbiamo evitare a tutti i costi. Devi solo vedere l'elenco delle 25 password più utilizzate l'anno scorso per realizzarlo.

Ma anche cambiamenti prevedibili tra lettere e numeri come la sostituzione della lettera "E" con un "3", la "o" con uno "0" e simili. È qualcosa che gli hacker tengono sempre a mente e non sono particolarmente difficili da decifrare.

Un altro punto da evitare sono i nomi di supereroi, squadre di calcio e personaggi famosi o popolari . Sono tra i più utilizzati e, quindi, molto prevedibili. "Batman", "Songoku", "Manchester", "RealMadrid" o "Metallica", sono alcune parole che non dovremmo mai usare come password.

Include vari simboli

Un buon modo per iniziare a creare una password complessa è includere almeno 2 simboli . Con quel semplice gesto aumenteremo notevolmente la difficoltà del codice di accesso.

Ad esempio, se usiamo la password " maggiordomo " possiamo rinforzarla modificandola in " m # ayordo * mo ". Se aggiungiamo anche lettere maiuscole e numeri come in " m # aYord9 * Mo0 ", avremo una chiave resistente e senza soluzione di continuità.

Crea password difficili da frasi facili da ricordare

Un altro trucco piuttosto interessante è mettere da parte le parole e costruire da frasi facili da ricordare. Ad esempio, una frase epica del tuo film preferito, una canzone popolare o un detto. Per esempio:

"Un uccello in mano è meglio di cento che volano "

Se prendiamo la prima lettera di ciascuna delle parole nella frase , otterremo "Mvpemqcv". Da qui non ci resta che aggiungere un paio di simboli e numeri e avremo una password sicura oltre che riconoscibile come "Mvpemqcv # 2019".

Usa la lettera "Ñ"

Una delle virtù dello spagnolo è che ha una lettera che è usata raramente nel resto del mondo: la "ñ". Non è essenziale, ma fornisce un ulteriore livello di sicurezza di fronte a possibili aggressori internazionali. Un vantaggio che possiamo unire ai consigli annotati nei punti precedenti.

Conclusioni

Una password complessa è quella che solo noi siamo in grado di ricordare . Per questo stesso motivo, si consiglia inoltre di evitare di controllare la loro sicurezza accedendo a siti come How Secure Is My Password? . Possono essere un buon strumento per valutare vecchie password, ma non dovremmo mai usarle con chiavi attive.

Si consiglia inoltre di non utilizzare la stessa password per più di un account , poiché in caso di furto il danno può essere esponenziale. Ricordati infine di non lasciare le password scritte in punti visibili accanto al PC e, se possibile, conservane sempre una copia digitale su una pendrive custodita in modo sicuro.

Hai installato Telegram ? Ricevi il miglior post di ogni giorno sul nostro canale . Oppure, se preferisci, scopri tutto dalla nostra pagina Facebook .